Notturni Urbani 2019

Da Firenze a Scandicci Lungo la T1. A cura di Sandro Bini.

Il Progetto Notturni Urbani nato nel 2004 mira ad un’analisi territoriale complessiva, su zone differenziate, dell'Area Metropolitana Fiorentina, con locations che sono di volta in volta individuate, in base a criteri topografici: una geografia urbana che privilegia, con la visione notturna, le architetture di luce e le gerarchie sociali degli spazi: dai transiti dei nodi nevralgici agli aspetti più malinconici e desolanti della città diffusa. Il lavoro di quest’anno presenta un’esplorazione notturna della zona di transizione urbana fra Firenze e Scandicci lungo la direttiva dalla Linea T1 della Tramvia (dalla fermata Federiga a quella di Villa Costanza). L’esito espositivo finalizza un percorso progettuale che ha visto i fotografi impegnati muoversi secondo itinerari prestabiliti e rigorose procedure tecniche che agevolano una visione più lenta, concentrata sulle strutture architettoniche e la complessità degli spazi che caratterizzano la zona.

1
2
3
4
5
6
7

infodeaphoto@gmail.com